Giordania: progetto per finanziare sviluppo cinema locale


 

La Commissione reale giordana per il cinema (Royal Film Commission-Rfc) ha lanciato un programma a sostegno dei cineasti del Paese come parte degli sforzi volti a lanciare la produzione giordana a livello internazionale, creare posti di lavoro nel settore e migliorare il clima culturale nel Regno hashemita. L'organismo ha annunciato oggi di avere ricostituito il Jordan Film Fund, uno strumento volto ad aiutare soprattutto i giovani registi. Una cifra totale pari a 310.000 dollari è stata stanziata per sostenere lo sviluppo, la produzione e la post-produzione di film e documentari, in aggiunta a finanziamenti per realizzare entro quest'anno due serie televisive basate su copioni di scrittori giordani. Due giurie indipendenti internazionali composte da professionisti, registi e produttori valuteranno i candidati a ricevere i fondi nel settore cinematografico e televisivo. "Riteniamo - ha detto George David, direttore esecutivo della Rfc - che questi fondi siano cruciali e contribuiranno a rivitalizzare l'industria cinematografica locale. L'esperienza che abbiamo da precedenti progetti che sono stati finanziati è positiva e ci aspettiamo che saranno create nuove produzioni che diano voce ai giordani".

 

Fonte: Ansamed